top of page
Cerca
  • Asimmetria asd culturale

Alimentazione e attività fisica: 5 consigli pratici per affrontare il lockdown


Oggi il Biologo Nutrizionista Federico Chiari ci spiega come mangiare meglio e condurre una vita sana anche durante il lockdown!


I cinque consigli pratici:

  1. Mangiare il giusto

  2. Fare esercizio

  3. Pasti bilanciati e vari

  4. Utilizzare cibi surgelati non lavorati

  5. Fare la spesa 1/2 volte a settimana


1. Mangiare il giusto!

Se ti viene fame prendi dalla dispensa solo una piccola quantità di ciò che desideri e riponi il resto! Consuma il cibo in un'altra stanza! In questo modo non avrai la tentazione di prenderne ancora!


Rimanendo più ore in casa può succedere che per noia o per stress si cerchi una consolazione in frigorifero o nella dispensa.

Questo potrebbe portare nel tempo ad un aumento di peso per un eccesso di calorie assunte.

Cerca quindi di distinguere quando "hai realmente fame" e quando invece "cerchi solamente qualcosa per sfizio"! Questo ti aiuterà a dare equilibrio alla tua alimentazione!


2. Fare esercizio!

Trovare la propria modalità per fare attività fisica è importante!

Se spesso "vorresti fare attività fisica" ma non trovi la motivazione ti consiglio di seguire un corso on-line.

Avere un impegno fisso aiuta ad essere regolari e costanti. Inoltre avrai la possibilità di essere seguito e guidato evitando infortuni dati da un'esecuzione errata degli esercizi!


Se hai una forte motivazione puoi usare la cyclette o altri attrezzi o semplicemente uscire per una camminata veloce, corsa o utilizzare la bicicletta!

Queste sono solo alcune delle modalità che puoi trovare per fare un po’ di movimento!


Otterrai così molteplici benefici psicofisici: modulazione dell'umore, riduzione dello stress, mantenimento di un fisico sano e tanti altri.


Stabilire quando fare esercizio e prendere un impegno con se stessi è un ottimo modo per acquisire questa sana abitudine!


Per coloro che svolgevano un'attività fisica intensa (ad esempio i danzatori) è importante continuare ad allenarsi per non perdere il tono muscolare e gli obiettivi raggiunti evitando così di creare anche problemi al metabolismo.


3. Pasti bilanciati e vari

Assumere dei pasti bilanciati e vari ti aiuta a restare in salute e a mantenere solide le tue difese immunitarie.


Gli accorgimenti da seguire sono:

- inserire una quota proteica ad ogni pasto oltre ai carboidrati


- mangiare di frequente frutta e verdura variando spesso la tipologia e i colori (indice del differente contenuto di vitamine, minerali e fitonutrienti)


Questo permetterà al nostro organismo di avere a disposizione le energie e le risorse necessarie per il suo funzionamento ottimale.



Per consultare i corretti quantitativi di nutrienti si può fare riferimento ai “Livelli di Assunzione di Riferimento di Nutrienti ed energia per la popolazione italiana (LARN)” formulati dalla Società Italiana di Nutrizione Umana (SINU).


Per chi fosse interessato ad approfondire le buone abitudini a tavola può consultare le “Linee guida per una sana alimentazione 2018 – Crea”.


4. Utilizzare cibi surgelati! Attenzione però a quali!

Con il lockdown spesso è difficile avere sempre alimenti freschi a disposizione e si rischia di cadere nella monotonia.

Per ovviare a questo problema potresti utilizzare verdure e pesce surgelati non lavorati, che mantengono la quasi totalità delle loro proprietà e ti permettono di conservarli più a lungo.


5. Fare la spesa 1 o 2 volte a settimana

Sarebbe indicato andare a fare la spesa una o due volte a settimana e, se possibile, negli orari di minore affollamento.

Andarci troppo spesso durante la quarantena porta ad un aumento delle code ai supermercati e ti espone ad un maggiore rischio di contagio.


Meglio uscire una volta in più a fare una camminata per conto proprio!


Questo articolo è stato scritto dal Dottor Federico Chiari Biologo Nutrizionista

in collaborazione con Asimmetria.


Per saperne di più visita il sito Nutrition's Taste o la pagina Fb Dott. Federico Chiari Biologo Nutrizionista!


Se hai qualche domanda scrivici cliccando qui!


"Non si può pensare bene, amare bene,

dormire bene se non si ha mangiato

bene!"

Virginia Woolf


58 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page